Aberlogo

                               Agri.Bio Emilia-Romagna
                                         Associazione dei produttori e dei consumatori

  biologici e biodinamici dell' Emilia-Romagna

[LINMENUKS]
 
 Home  Meteo  Chi siamo  Articoli  Iniziative  Risorse  News  Contatti  Aziende  Privacy  Site Map
 corsi e seminari
 Services

 

Giovedi 10 novembre

si svolgerà un incontro del gruppo seed savers Emilia Romagna costituito in prevalenza da soci di Agri.Bio Emilia romagna e Civiltà Contadina  e aperto a altri interessati per discutere attività e progetti locali su biodiversità, riproduzione di sementi e  futuro dell'agricoltura contadina:
 Durante la serata sarà possibile lo scambio semi.

L'incontro Organizzato dal gruppo Emilia di Civiltà Contadina e dall'associazione Agri.Bio Emilia Romagna è previsto dalle 19.00 presso l'agriturismo la Fontana-Via Belvedere 4- Garofano di Savignano sul Panaro (Modena)

Per gli appassionati della cucina artigianale è previsto uno spuntino biodiverso a buffet  su prenotazione al: tel e fax agriturismo: 0039 059785145 Cellulare: 0039 3476747231 Cellulare: 0039 3208451044 E-Mail: Palbel@libero.it

per ulteriori informazioni sull'incontro potete scrivere a agribioer@email.it




 

Seminario teorico-pratico "La potatura della chioma degli alberi da frutto come fattore di equilibrio dinamico del frutteto e dell'uomo" Livello iniziale:

Sabato 20 febbraio e domenica 21 febbraio 2016

Destinatari: questo seminario è rivolto a tutte le persone che vogliano cominciare a avere una conoscenza basilare teorica e pratica della potatura delle piante da frutti.

 



Attivata la nuova modalita' per poter presentare la domanda di iscrizione all'associazione online compilando il modulo che comparira' cliccando su questa si scritta 
 



In collaborazionetra le associazioni Agri.Bio Emilia Romagna, gruppo civiltà contadina Emilia, l'associazione Intelligenza collettiva e con Society of organization learning Italy.

 

sabato 28 novembre dalle ore 13,30 alle 19,00


con la Presentazione del Workshop esperienziale di SPT (
Social Presencing Theater)

e

Presentazione dell'edizione italiana del libro Leading from the Emerging Future di Otto Scharmer e Katrin Kaufer,

 

 

 

presso l' azienda agricola e agriturismo la Fontana

Via Belvedere 4- Garofano frazione di Savignano sul Panaro (Modena)

 

che ci concede gentilmente in uso una delle loro sale

 

 

alcune informazioni sul SPT, disciplina poco conosciuta in Italia.

 

a chi si rivolge?

a tutti, singoli persone, coppie e gruppi di qualunque genere che per lavoro sport o altro debbano collaborare o lavorare insieme.
cosa fa?
Contribuisce a migliorare la percezione di se stessi (mindfullness) e entrare meglio nella dinamica dei rapporti sociali considerando gli altri come facenti parte di sé stessi e di conseguenza aiuta a saper gestire al meglio le proprie relazioni con se stessi e con gli altri. Inoltre ci sono molti strumenti e tecniche che sono di ausilio per fare evolvere il proprio futuro individuando e uscendo dagli stati bloccati in cui si si può trovare.
Attingendo alle arti e tradizioni contemplative ( yoga, filosofia, meditazione, counseling, Theory U, e altre), SPT porta la consapevolezza, un miglioramento della percezione di se stessi e degli altri, sviluppa e riattiva il processo creativo. l'arte e l'apprendimento basato sul corpo diventano attività di
cambiamento organizzativo e sociale. Dà a una persona, gruppo o organizzazione informazioni sui modelli e relazioni che sono "bloccati", e offre metodi per la creazione di sistemi aperti, funzionali e sani.


SPT (
Social Presencing Theater) è costituito da una serie di pratiche sviluppate sotto la guida di Arawana Hayashi per l'Istituto Presencing il metodo utilizza semplici posture del corpo e dei movimenti per sciogliere concetti limitanti, per comunicare direttamente, per accendere intuizione, e rendere visibili sia dove siamo ora sia dove vogliamo che dove potremmo andare. Piccola precisazione per ridurre il possibile spavento che alcuni anno evidenziato leggendo la parola teatro, l'spt è ben diverso dal teatro classico e non ci sarà alcun pubblico a parte i partecipanti.

Perché usare SPT?
Il metodo è fisicamente coinvolgente, i movimenti e i cambiamenti sono visibili e vissuti collettivamente da tutti i partecipanti. Le pratiche portano a lasciare andare in modo naturale le proprie interpretazioni e abitudini, introducendo nuove intuizioni che si tramutano subito azioni.

Questo può portare a conversazioni più profonde e di soluzioni creative alle sfide.

Quali sono i vantaggi e benefici che può dare?

 

Una mente aperta: C'è grande intelligenza di "non sapere", lasciando andare le opinioni consolidate, se non sono necessarie. Quando siamo presenti in esperienze momento per momento, abbiamo fiducia nella intelligenza del corpo, privo di concetti e giudizi.

 

Un cuore aperto: La fiducia cresce se abbiamo fiducia nella nostra esperienza.

Possiamo essere aperti agli altri e notare non solo le differenze visibili tra le persone, ma anche il mondo invisibile della sapienza umana, la gentilezza e la creatività insita nel corpo sociale collettivo.

 

Una volontà aperta: un passo in avanti in uno spazio ci dà il coraggio di essere vulnerabile. Quando permettiamo ai nostri sensi di esplorare lo spazio collettivo dell'attimo presente, l'azione giusta nasce spontaneamente.


Evento aperto al pubblico, posti limitati e consigliato preiscriversi. Via email a agribioer@email.it

PER ULTERIORI INFORMAZIONI POTETE CONTATTARE IL 340 4076252 DALLE 19,30 ALLE 22

durante la giornata verranno presentati ulteriori eventi e percorsi che stiamo sviluppando,

 

Il luogo dell'incontro è stato scelto per alcuni fattori importanti legati al benessere, è leggermente fuori città e per alleviare all'inconveniente per chi fosse interessato sarà possibile pranzare o cenare su prenotazione a questi recapiti: tel e fax agriturismo: 0039 059785145 Cellulare: 0039 3476747231 Cellulare: 0039 3208451044 E-Mail: Palbel@libero.it

 

 

 

 

Presentazione dell'edizione italiana del libro Leading from the Emerging Future di Otto Scharmer e Katrin Kaufer,

.

di seguito l'introduzione all'edizione italiana.

------------------------------------------------------------------------------

Leading from the emerging future”, dopo “Presence” e “Theory U” è il terzo libro in cui Otto Scharmer tratta della Teoria U, la metodologia di innovazione e cambiamento profondo da lui sviluppata negli ultimi 15 anni, partendo da un’approfondita ricerca costituita da 150 interviste a leader e innovatori in tutto il Mondo ed in molteplici campi.

Se in “Presence” la tematica viene affrontata con un taglio filosofico, ed in “Theory U” con un taglio metodologico, in “Leading from the Emerging Future” prevale l’aspetto applicativo, e prevalentemente alla dimensione delle istituzioni.

Infatti la parte centrale del libro sviluppa una matrice nella quale otto dimensioni fondamentali della società, ovvero quella ecologica, del reddito, finanziaria, tecnologica, della leadership, del consumerismo, della governance e della proprietà, vengono analizzate con riferimento a quattro epoche storiche, ovvero quella stato-centrica, quella del libero mercato, quella del mercato regolato e quella evolutiva co-creativa, indicato da 1.0 a 4.0.

L’incipit del libro è invece dato da una metafora di un iceberg dove tre divisioni, ecologica, sociale e spirituale, che rappresentano la parte emersa e visibile dei problemi della società, sovrastano otto bolle, una per ciascuna delle dimensioni sopra evidenziate, ovvero otto sintomi dei problemi della società stessa, dietro alle quali troviamo, più in fondo, otto disconnessioni strutturali ed otto limiti sistemici.

Le situazioni di crisi che oggi la nostra società si trova ad affrontare, secondo gli autori, derivano dal fatto che stiamo affrontando i sintomi e non le cause, nonché che stiamo affrontando problemi di livello 4.0 con metodologie di livello 1.0 – 3.0, che non funzionano più.

Per ogni situazione di crisi connessa alle otto dimensioni gli autori suggeriscono una serie di possibili soluzioni, o ricongiungimenti, e lasciano al lettore l’individuazione di molteplici altre, utilizzando il loro metodo, ovvero la Teoria U, a livello individuale, relazionale e istituzionale.

E’ proprio la dimensione istituzionale e la ricerca di soluzioni per i governi, la sanità, le scuole, le imprese, le NGO e le banche, la parte che come SOL Italy abbiamo trovato più interessante e che ci ha portato al progetto di questa edizione italiana del libro, per continuare il cammino, iniziato con l’edizione italiana di Presence, volto a far conoscere anche al pubblico italiano le opere dei nostri colleghi e maestri della SOL – Society for Organizational Learning americana, come Peter Senge e Otto Scharmer in primis.

Come SOL Italy abbiamo infatti pensato che questo potesse essere un nostro modesto contributo alla fase di cambiamento che anche il nostro paese, pur in ritardo, sta affrontando, nell’auspicio che il libro finisca anche nella cassetta degli attrezzi di innovatori sociali e change maker, che possono incidere in diversi settori della società con successo.

 


Incontro su biodiversità e prossime iniziative

 

 venerdì 13 novembre 2015

presso l'agriturismo la Fontana-Via Belvedere 4- Garofano di Savignano sul Panaro (Modena)

si svolgerà un incontro bio&dinamico aperto ai soci di Agri.Bio, Civiltà Contadina e a altri interessati per discutere attività e progetti locali su biodiversità e agricoltura contadina:

Argomenti della serata:

  • conservazione della biodiversità con discussione su nuovi progetti  e di quelli in corso sulle attività del locale gruppo seed savers,

  •  progetto  ampliamento dell'orto sperimentale a Spilamberto (MO) con attivita didattiche e possibilita di realizzare un orto personale o condiviso per i soci che non hanno terreno a disposizione,

  •   discussione e presentazione di attività di informazione, didattiche e formative teoriche e pratiche previste per i prossimi mesi ( api e semi antichi, apicoltura, piccoli frutti, potatura, possibili forme di collaborazione fra aziende contadine e cittadini, promozione dei prodotti contadini ecc),

  • possibiità di scambio semi e piantine  durante la serata.

L'incontro Organizzato dal gruppo Emilia di Civiltà Contadina e dall'associazione Agri.Bio Emilia Romagna con la collaborazione associazione PRORA è previsto dalle 19,00

Per gli interessati alla cucina artigianale è previsto uno spuntino biodiverso a buffet  prima della riunione su prenotazione

tel e fax agriturismo: 0039 059785145 Cellulare: 0039 3476747231 Cellulare: 0039 3208451044 E-Mail: Palbel@libero.it

 


Iniziative 2015 in corso

 

Progetto recupero e conservazione antiche varietà in Emilia Romagna : continuiamo il progetto avviato anno in collaborazione col gruppo Civiltà contadina Emilia e con collaborazioni con altre associazioni.

Stiamo organizzando alcune attività didattiche un corso teorico portico di apicoltura che si svolgerà nei prossimi mesi che potrà interessare sia chi voglia avere una conoscenza di base delle api e dei prodotti dell'alveare (modulo base), sia chi voglia iniziare la professione del apicoltore o anche solo per auto prodursi miele.

Alcune richieste ci sono giunte anche per l'orticoltura sinergica, la potatura, arte, creatività e equilibrio interiore, bricolage, riciclo, riutilizzo.

Sono ripresi i lavori nell'area di sperimentazione in orticoltura e aromatiche a Spilamberto (MO) ove si potranno  realizzare sia corsi che attività pratiche. Disponibili anche spazi per realizzare orti personali condivisi e volesse imparare a coltivare piante


  Biodiversità,  agricoltura contadina e idee:

lunedi 10 Novembre 2014

presso l'agriturismo la Fontana-Via Belvedere 4- Garofano di Savignano sul Panaro

(Modena) tel e fax: 0039 059785145 Cellulare: 0039 3476747231 Cellulare: 0039 3208451044 E-Mail: Palbel@libero.it

aperto ai soci di Agri.Bio, Civiltà Contadina e a tutti gli interessati per discutere attività e progetti locali su biodiversità e agricoltura contadina:
Argomenti della serata:
  • conservazione della biodiversità con discussione su nuovi progetti  e di quelli in corso in particolare  ampliamento dell'orto sperimentale a Spilamberto e  attività del locale gruppo seed savers;
  • iniziative in occasione della conclusione dell'anno dell'agricoltura familiare e contadina e attività di informazione, didattiche e formative teoriche e pratiche per i prossimi mesi;
  • contadini si raccontano e confrontano sul futuro possibile, idee, progetti di sviluppo e di collaborazione tra aziende, possibili opportunità e semplificazioni in agricoltura,
  • In collaborazione con la Rete Bioregionale Italiana, breve sintesi dell'incontro di sabato 8 novembre inerente la preparazione del Collettivo Ecologista 2015 http://www.aamterranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/In-preparazione-del-Collettivo-Ecologista-2015  e aggiornamenti sul progetto di legge per il riconoscimento delle agricolture contadine;
  • Introduzione pratica al Natural bio fitness.
L'incontro Organizzato dal gruppo Emilia di Civiltà Contadina e dall'associazione Agri. Bio Emilia Romagna con la collaborazione della Rete Bioregionale Italiana è previsto dalle 18,30

Durante la serata verrà allestita una piccola mostra di semi biodiversi contornate da opere artistiche con annessa  possibilità di scambio semi tra soci.

Per gli interessati alla cucina artigianale è previsto uno spuntino biodiverso a buffet su prenotazione.

Gli argomenti della serata verranno affrontati con adegute modalità tali da consentire anche a chi arrivasse solo nella seconda parte  21 di poter partecipare attivamente e recepire la maggior parte dei contenuti che verranno affrontati

Biodiversità Emiliana

Lunedì 27 ottobre 2014

 presso l'agriturismo la Fontana-Via Belvedere 4- Garofano di Savignano sul Panaro

(Modena) tel e fax: 0039 059785145 Cellulare: 0039 3476747231 Cellulare: 0039 3208451044 E-Mail: Palbel AT libero.it

meeting gruppo seed savers di Modena e intorni

incontro bio&dinamico aperto ai soci di Agri.Bio, Civiltà Contadina e a altri interessati per discutereattività e progetti locali.:
Dopo il successo dell'incontro dello scorso 9 ottobre si continuerà  a parlare dell'importanza della conservazione e sviluppo della biodiversità ambientale e in agricoltura con discussione sull'andamento del primo anno di sperimentazione del locale gruppo di seed savers e dell'orto sperimentale condiviso a Spilamberto (MO),
Si parlerà inoltre:
progetti di sviluppo e ampliamento dell'orto sperimentale e del gruppo seed savers,
iniziative e attività didattiche e formative teoriche e sopratutto pratiche per i prossimi mesi,
Paolo Bellenghi fornirà alcune indicazione su come cucinare le varietà antiche di fagioli che alcuni del gruppo sono riusciti a riprodurre,
Aggiornamenti sulla situazione del progetto di legge sull'agricoltura contadina, e sulle recenti novità sulla vendita diretta e la somministrazione in fattoria,
Introduzione al Natural bio fitness.
L'incontro Organizzato dal gruppo Emilia di Civiltà Contadina e dall'associazione Agri. Bio Emilia Romagna è previsto dalle 18,30 e la seconda parte dalle 21.00

durante la serata sara possibile degustare una tipica cena vegetariana su prenotazione.

Duranta la serata verrà allestita una piccola mostra di semi biodiversi prevalentemente fagioli contornate da opere artistiche con annessa la possibilità di scambio di semi tra soci.



  Biodiversità Emiliana

Mercoledì 28 maggio 

 presso l'agriturismo la Fontana-Via Belvedere 4- Garofano di Savignano sul Panaro (Modena) tel e fax: 0039 059785145 Cellulare: 0039 3476747231 Cellulare: 0039 3208451044 E-Mail: Palbel AT libero.it
 

Incontro bio-dinamico aperto ai soci di  Agri.Bio, Civiltà Contadina e a altri interessati per discutere attività locali e progetti locali. Tema principale della serata sarà lo sviluppo e ampliamento del gruppo di lavoro sulla biodiversità e  avvio di un progetto locale di recupero di antiche varietà orticole, scambio semi.

L'incontro Organizzazato dal gruppo Emilia di Civiltà Cintadina in collaborazione con l'associazione Agri.Bio Emilia Romagna è previsto dalle 21 ...

Il tecnico Antonio Lo Fiego terrà una breve lezione sulla riproduzione di semi.

Sarà possibile degustare una cena tipica e innovativa vegetariana ( su prenotazione) dalle ore 20


 

Petizione per agricoltura contadina 

 

Lo scorso 14 gennaio a Bologna, all'incontro delle associazioni aderenti alla campagna nazionale per una legge sull'agricoltura contadina, si è approvata la proposta di raccogliere nuove firme a sostegno della nostra nuova proposta di legge per la tutela e riconoscimento dell'agricoltura contadina e  proprio alcuni giorni prima la rivista AAM-Terra Nuova, che in febbraio uscirà con un dossier sulla nostra Campagna contadina, ci aveva parlato dell'intenzione di lanciare una petizione a nostro sostegno, è stato quindi deciso di sostenere questa iniziativa, facendola propria e unificando il percorso.

L'editrice ha quindi appena avviato la petizione on line:


https://www.change.org/it/petizioni/sosteniamo-l-agricoltura-contadina

 


Prossimamente potranno essere anche stampati moduli cartacei da poter utilizzare durante iniziative delle nostre associazioni aderenti alla campagna nazionle.

E' QUINDI MOLTO IMPORTANTE DIVULGARLA E FIRMARLA!

 


 

 

 Aperitivo bio musicale alle fiere di ottobre a Sassuolo MO.

 

 

Alla cortese attenzione dei soci di Agri.Bio Emilia Romagna

 

E' convocata laAssemblea ordinaria dei soci Agri.Bio Emilia Romagna

 

in prima convocazione per 09 ottobre 2013 ore 8.00

in seconda convocazione per il 10 ottobre 2013 alle ore 20.00

presso l'agriturismo la Fontana-Via Belvedere 4-Garofano diSavignano sul Panaro (Modena) tel e fax: 0039 059785145 Cellulare: 0039 3476747231 Cellulare: 0039 3208451044 E-Mail:Palbel@libero.it 

Chi fosse interessato alla cena è invitato a prenotare rispondendo alla presente email o contattando l'agriturismo ai recapiti indicati

Si ricorda che hanno diritto di accedere all'assemblea e diritto al voto solo i soci in regola con il pagamento della quota associativa annuale.

Per soci si intendono i fondatori dell'associazione e le persone fisiche e giuridiche la cui domanda di ammissione  a socio sia stata esaminata e approvata dai competenti organi dell'associazione.

 
 

Da Mercoledì 15 maggio 2013 dalle 18,00 alle 20,30

il Mercoledi di svolgerà il Mercatino Biologico presso la nostra sede:

Az.Agricola la Bifolca

Via dei gelsi 150/5 Vignola MO

TROVERETE:
Frutta e verdura di stagione,pane pasta madre e prodotti da forno, formaggi, conserve,confetture, succhi, vino e birra, miele, farine, legumi, erboristeria, prodotti cosmetici naturali e tanto altro..
Potrete anche degustare sul posto i prodotti della terra a Km 0 e prodotti artigianalmente dalla nostra azienda  e da altri contadini della zona soci di Agri.Bio Emilia Romagna o di Civiltà Contadina.


 

 

 

A Vignola (MO)   dal 19 aprile al 22 aprile


Per la prima volta, anche a Vignola, saremo in piazza, nelle campagne e nelle scuole per festeggiare la Terra.

Tanti eventi per sottolineare il nostro amore per la terra,

perchè è vivendola che ci si accorge della sua salute.

Perchè la sua salute dipende anche da noi e dai nostri passi quotidiani.

Earth Day- Giornata mondiale della Terra anche a Vignola

  Il programma dell'evento :

http://radiopenelope.it/earth-day-giornata-della-mondiale-della-terra-anche-a-vignola

 

 
Agri.Bio EmiliaRomagna,GAS Vignolae il Gruppo EmilianoRomagnolo di Civiltà Contadina 
propongono: 
 
L'autoproduzione come economia familiare. 
Cultura del cibo a partire dalla consapevolezza delle stagioni e al rispetto che dobbiamo alla natura per ottenerlo. 
contributo minimo richiesto € 5,00 a serata per i soci  (tessera annuale  Agri.Bio ER consumatore 10€) 


Corso diorticoltura naturale 

venerdì22 febbraioe1 marzo2013 
la sera dalle ore 20,30 alle 22,30 
docente:Ivaldo “contadino per eccellenza” 
 
Rinviata la serata del 22 feb causa avverse condizioni meteo, iscrizioni ancora aperte

Programma del corso: 
progettare e gestire l'orto in terra e sul balcone, consociazioni, stagionalità e rotazione delle colture. 
A Vignola (MO) PRESSOuna sala, gentilmente offerta da una nostra concittadina del GAS Vignola. 
Per prenotazioni(solo 10 posti) e informazioni chiamate3311203333 MonicaB o scrivi al GAS Vignolagasvignola@gmail.com 
 
Seguirà una ulkteriore giornata di lezione pratica in campo che verrà concordata con i partecipanti 



Il prossimo 30 gennaio si svolgerà il primo incontro annuale di soci, simpatizzanti e interessati a conoscere la nostra associazione.

Questa volta saremo in provincia di Bologna presso la rinomata  Azienda agricola vitivinicola  Maria Bortolotti

Via San Martino, 1 – Zola Predosa (BO) tel: 051756763

il giorno 30 gennaio dalle 0re 19,30

Nonostante la crisi e tutte le nuove tasse e la dura vita di noi contadini non ci siamo arresi. 
 Parleremo delle attività attività in corso e previste, di problemi da superare e di opportunità di difficoltà e di economia della felicità. 
e ascolteremo proposte di azioni che avete a cuore e che vi interessa sostenere. 
 
Ci sono molte novità e iniziative in avvio e alcuni progetti: Dall'inizio di una collaborazione con un nuovo network di cultura, formazione, informazione e intrattenimento che partirà a breve, a nuovi corsi, al convegno collettivo ecologista che coorganizzeremo a giugno, fino alla collaborazione con altre associazioni e a nuovi servizi per i soci. 
 
sarà inoltre possibile degustare una ottima cena Bio  preparata dalla signora Maria. 
si invitano gli interessati alla cena a inviare una loro prenotazione e la preferenza tra una tigellata e una cena a buffet  con gelosia di zucca, erbazzone, finocchi gratinati, pasta e fagioli e crostata o torta di riso con caffè 

Informazioni per raggiungere la azienda vitivinicola Maria Bortolotti

 
N.B. in caso di condizioni meteoclimatiche particolarmente avverse l'incontro sarà rinviato. 

 




 

 
Eventi svolti 

 

Carovana della Solidarietà Emiliana, Circolo La Ribalta e "i Contadini dietro casa" assieme per l'Emilia!


 

Il Mercatino Bio Vignolese dei "Contadini dietro casa" mercoledì 26 settembre su sdoppia e una sua rappresentanza sarà al circolo Ribalta, sempre a Vignola, per la festa della partenza della Carovana della Solidarietà Emiliana.


 

Un'iniziativa a favore della popolazione terremotata di Finale Emilia promossa da:
Guide Ambientali Escursionistiche della provincia di Modena,
in collaborazione con:
Comune di Finale Emilia, Finale in piedi, Protezione Civile di Bomporto, Consorzio della Bonifica Burana, Polisportiva S.Donnino, Genius Loci, Az. Agr. La Bifolca, Andrea Impianti, Emergency in Emilia, e con il supporto di AIGAE ER, AVIS di Ravarino, Promappennino, Agribio ER, Bar Acquarello, Bar Fly, Vignola Web, Circolo La Ribalta, Banca del Te

mpo di Vignola, CeSeVoMo, Circolo Ippico La Migliorina.

Un'altra raccolta fondi ? Sì certo!
Perché se radio e televisioni non ne parlano più non vuol dire che i problemi siano scomparsi, anzi, è proprio adesso che la ricostruzione si è avviata che servono aiuti.

Va da sé che gli obbiettivi di questa iniziativa sono:
CONTRIBUIRE A RISOLLECITARE L'ATTENZIONE DELLA GENTE
E RACCOGLIERE AIUTI SOTTO FORMA DI DENARO

L'idea di base
è quella di formare un gruppo di camminatori, composto da Guide Ambientali Escursionistiche e partecipanti privati, che da Vignola raggiunga a piedi Finale Emilia percorrendo il corso del fiume Panaro. Portare il proprio aiuto e solidarietà a piedi, faticando, dando quindi anche in modo fisico: un atto simbolicamente umile che sarà rappresentato anche dalla mascotte dell'evento che viaggerà alla testa del gruppo: un'asinella (l'umiltà per eccellenza) di nome Toni.

Il percorso
è lungo circa 62 km e tocca i territori dei seguenti comuni: Vignola, Spilamberto, S.Cesario, Castelfranco, Modena, Nonantola, Bomporto, Ravarino, Camposanto, Finale Emilia. Verrà completato in tre giorni con partenza il giovedì 27 e arrivo il sabato 29 settembre. Durante il tragitto verranno effettuate soste in corrispondenza dei territori comunali attraversati in modo da poter incontrare eventuali delegazioni o gruppi di partecipanti che intendono fare anche solo un breve tratto del percorso.

Contemporaneamente alla Carovana saranno organizzate altre brevi escursioni attorno al territorio del Panaro a cura del Consorzio della Bonifica Burana e, a Finale Emilia, le GAE del Genius Loci realizzaranno un laboratorio ludico-didattico per bambini e ragazzi.
La partecipazione alla Carovana della Solidarietà Emiliana è aperta a tutti !
Sia per l'intero percorso di tre giorni, sia per tratti più brevi. Infatti è possibile partecipare anche per un solo km aggregandosi alla Carovana nei punti d'incontro specificati nel programma. Nel basto di Toni sarà a disposizione un libro delle presenze per lasciare la vostra firma e il vostro contributo (che per coloro che usufruiranno del pernottamento e trasporto bagagli dovrà essere di almeno € 15).

Chi non potrà fare parte del gruppo di cammino è comunque invitato alle due (sì, due) feste collegate all'evento: mercoledì 26 a Vignola per la vigilia della partenza e sabato 29 a Finale Emilia per l'accoglienza all'arrivo.

PROGRAMMA (suscettibile di essere ampliato )

Mercoledì 26 settembre

FESTA della vigilia della partenza con EMERGENCY in Emilia, presso Circolo Ribalta in via Zenzano a Vignola, davanti al parcheggio sotto il ponte Muratori (quello del castello).


Dalle 19:00 ad oltranza: Aperitivo Agricolo e i prodotti biologici degli agricoltori di AgriBio ER.


Alle 20:30 il Programma Italia: l'esperienza di Emergency in Italia e l'intervento del Polibus nelle zone terremotate. Intervengono: Andrea Bellardinelli, coordinatore Programma Italia, Clementina Ollano, mediatrice culturale, Giovanna Magri e Federica Franchini, volontarie gruppo di Modena.
Dalle 21:30 Jam Session Agricola di musica tradizionale con chitarra, mandola, contrabbasso, violino, percussioni, tammorre, bohdran, piva, organetto, saxofono, flauto, armonica e vari ammennicoli che emettono suoni... + le voci ovviamente.

I partecipanti al trekking del giorno dopo possono pernottare a meno di 200m presso:
Ostello comunale “Il Casale della Mora”Via Tavoni, 20 – 41058 Vignola (Mo)Gestione: Strada dei vini e dei sapori del territorio Città Castelli CiliegiTel. +39 059 776711- Fax +39 059 7702930E-mail: info@cittàcastelliciliegi.it   - www.cittàciliegi.it Disponibilità: n. 20 posti letto disposti in 6 camere. Prezzi: pernottamentoin camere da 2 a 6 letti e da 4 a 6 letti €30, oppure è possibile piantare la tenda nei campi dell'Azienda Agricola La Bifolca, a due passi dalla piscina, a costo zero ma notare bene che non ci sono bagni a disposizione anche se è presente un lavandino esterno con acqua potabile.

Giovedì 27 settembre

ore 8:30 Appello e caffé prima del cammino: presso il Bar Acquarello in centro a Vignola
ore 9:00 Iniziamo a conoscere il Panaro e i suoi manufatti: breve visita alla presa del canale S.Pietro organizzata dal Consorzio della Bonifica Burana.
ore 9:30 Il primo passo verso Finale: partenza della Carovana dal parcheggio sotto il ponte Muratori sotto al castello di Vignola. Qui potrete consegnare i vostri bagagli più pesanti che saranno portati alla destinazione serale: la Polisportiva S.Donnino.
ore 11:30 circa Arrivo a Spilamberto con “giro d'onore” per le vie del centro
ore 13:00-14:30 circa Sosta per pranzo al sacco sulle rive del fiume Panaro
ore 17:30 circa Arrivo alla Polisportiva di S.Donnino, montaggio tende, sistemazione, docce e cena sul posto a cura del bar della polisportiva.

Venerdì 28 settembre
ore 8:00 colazione presso il bar della Polisportiva S.Donnino e consegna dei bagagli più pesanti che saranno portati alla destinazione serale: il centro sportivo di Bomporto.
ore 8:30 partenza della Carovana
ore 13:00-14:00 circa sosta per pranzo al sacco sull'argine del fiume Panaro
ore 18:00 circa arrivo al centro sportivo di Bomporto, montaggio tende, sistemazione, docce
ore 20:30 circa “A tavola con i Bomportesi” cena a cura del bar del circolo Arci in compagnia di volontari della Protezione Civile di Bomporto e altri cittadini che ci racconteranno le loro esperienze in prima persona con il supporto di fotografie scattate dopo il terremoto

Sabato 29 settembre

ore 7:30 colazione presso il bar del circolo ARCI
ore 8:00 partenza dopo la consegna dei bagagli per il trasporto alla destinazione finale: Finale!
ore 13:00-14:00 circa Sosta per pranzo al sacco sull'argine del fiume Panaro
ore 17:30 circa arrivo alla Chiavica Foscaglia di Finale Emilia e visita del manufatto a cura del Consorzio della Bonifica Burana
ore 18:30 circa arrivo in paese e visita del centro storico a cura di una guida locale
ore 19:00 circa aperitivo di benvenuto e accoglienza dei finalesi presso il Bar Fly
dalle ore 21 circa Festa della Carovana della Solidarietà Emiliana con stand gastronomici, musica e “Creazioni Volanti”, una mongolfiera in città a cura di Genius Loci.

Come partecipare

Le iscrizioni sono obbligatorie per tutti coloro che intendono fare almeno un pernottamento. In questo caso l'importo minimo richiesto per ciascun giorno, che include la notte in tenda, l'utilizzo del servizio trasporto bagagli e l'aperitivo di benvenuto a Finale, è di € 15. Per coloro invece che parteciperanno per solo brevi tratti del percorso il contributo è libero. Ciascuno avrà la possibilità di firmare il libro delle presenze e lasciare lettere, poesie, disegni, o brevi messaggi indirizzati alla popolazione finalese. Il tutto, assieme al denaro raccolto, verrà consegnato all'arrivo ad un rappresentante del comune di Finale Emilia.
Per inoltrare la conferma della vostra partecipazione utilizzate questo indirizzo mail: passiavanti@teletu.it
Per informazioni al telefono chiamate il 333.3728356 (Stefano Barbieri)
Per tenersi aggiornati su eventuali cambiamenti di programma potete consultare l'evento facebook che abbiamo creato appositamente a questo indirizzo:
https://www.facebook.com/events/436421393066077/

TUTTI I CONTRIBUTI RACCOLTI CON QUESTA INIZIATIVA SARANNO VERSATI SUL CONTO CORRENTE DEL COMUNE DI FINALE EMILIA CON FINALITA' DI RICOSTRUZIONE DEL PATRIMONIO STORICO-CULTURALE DELLA CITTA' e, a evento finito, verrà pubblicata copia della ricevuta di versamento.


 

Tutti con l'Emilia :)

e per concludere il week end domenica 30 settembre si svolgerà :

 

«Fud for uord»

 

Agricoltori, produttori, cittadini: ripartire insieme dopo l'emergenza

Una giornata per inziare la costruzione di nuove relazioni con la sovranità alimentare e l'economia solidale 

con il contributo di: Mani Tese, CRESER Coordinamento Regionale Economia Solidale Emilia-Romagna e DESMO Distretto di Economia Solidale provincia di Modena. 

Luogo: mercatino Mani Tese Finale Emilia 

Per iniziare:

Cos'è l'economia solidale?

Leggete la pagina 2 di questo documento 

Cos'è la sovranità alimentare?

Leggete la dichiarazione di Nyéléni 

Programma di massima in via di definizione: 

ore 12.30 pranzo con la cucina de "La Lanterna di Diogene".

  • Vi invitiamo ad essere "stoviglio indipendenti".

  • Il laboratorio "L'Atelier" ha preparato piatti e bicchieri per l'evento. Guardate cliccando qui 

dal dopo pranzo mercatino contadino con produttori locali

invitate queste aziende:  http://creser-res.jimdo.com/emergenza-terremoto-in-emilia/come-aiutare-le-piccole-aziende-del-luogo / 

Ad ora hanno dato la loro disponibilità:

  • Az. Agr. Loghino Canova di Alfredo Andreoli, di Schivenoglia: mele e piselli 
  • Agricola Stoffi di Emanuele Papotti di San Giacomo delle Segnate: prodotti a basa di lavanda 
  • Acetificio biodinamico Guerzoni di Concordia 
  • Az. Agr. Risarina di Giampiero Testi di San Possidonio: ceci, fagioli, farine di mais rosso e bianco, farine di grano Bologna 
  • Elena Corelli di Medolla: agribiopanetteria 
  • Az. agr. Casumaro Maurizio di Solara di Bomporto: formaggi. 
  • Az. Agr. Omnie Die di Maria Lodi di Gorghetto di Bomporto: ortaggi 
  • Az. Agr. Reggiani Cristiano con sede a Staggia e Bottegone: miele 
  • Bioferrarini di Quarantoli di Mirandola: ortaggi 
  • Az. Agr. Cerutti di Burana di Bondeno: riso, uova, farine, biscotti e grissini. 
  • Fattoriabilità - Vecchia Orsa, di Beni Comunali di Crevalcore: microbirrificio 
  • La Bottega del Sole di Mirandola: prodotti del commercio equo e solidale 
  • Giardino Botanico La Pica di San Biagio di San Felice sul Panaro: erbe officinali 
  • Laboratorio Atelier di Angela Lancellotti di Secchia di Soliera: ceramica, raku. 

ore 16.00 spettacolo teatrale della compagnia Koiné "Il Minestrone", della durata di circa 40 minuti

Aggiornamenti sull'evento a questo sito web: http://cicciogas.it/wiki/FudForUord 


 




i Mercoledì di luglio - agosto a Vignola 

Appuntamento per il Mercatino Biologico I contadini dietro casa, dalle 17:30 alle  20,30. 
Produttori biologici e biodinamici e artigiani, soci di Agri Bio Emilia Romagna sono presenti con i loro banchi e prodotti biologici, in vendita anche i latticini freschi 'terremotati'dell'Azienda Agricola Biologica Casumaro. 
 

Dalle 19:00 circa fino a esaurimento  ci sarà l'Aperitivo Agricolo, degustazione di squisitezze biologiche, organizzato dai 'cambusieri' del Mercatino.  

eventi culturali e di intrattenimento durante e dopo il mercatino! 



Solidarietà Contadina

Agri.Bio EmiliaRomagna  e il Coordinamento del gruppo Emilia Romagna di Civiltà Contadina con la collaborazione di ISF si sono attivati con tutti i  mezzi a disposizione per dare aiuto alle aziende agricole colpite dal terremoto e abbiamo attivato un nuovo sito che permette la raccolta e inserimento di segnalazioni
 https://aziendeterremotoemilia2012.crowdmap.com/

Stiamo raccogliendo le segnalazioni di esigenze da parte dei contadini e produttori, indipendentemente che siano nostri soci o meno, e le disponibilità e offerte di aiuto.

Attualmente ci sono pervenute richieste per:
-camper, roulotte , prefabbricati o altri mezzi idonei per consentire n alloggio a contadini e produttori rimasti con la casa rurale non agibile..

· foraggi e altri alimenti per animali

· di volontari per ripristinare/raccogliere/fornire manodopera

· richieste di aiuto per smaltimento di prodotti danneggiati o deperibili che necessitano di essere venduti /trasferiti

Raccogliamo le disponibilità di attrezzature sia per le aziende e per le persone.

Scriveteci sia per segnalarci necessità di aiuto sia per offrire la vostra disponibilità

a agrioer AT email . it o attraverso il nuovo sito recentemente realizzato:

 https://aziendeterremotoemilia2012.crowdmap.com/

per chi prevedede di inserire più segnalazioni e che potrebbero necessitare di sviluppi e modifiche consigliamo la registrazione al sito da questa pagina: https://aziendeterremotoemilia2012.crowdmap.com/login

 





11 maggio MadeInEm a Fiorano Modenese

FESTIVAL DI CANTAUTORI E SAPORI DEL TERRITORIO

presso il Caffè del Teatro Astoria riparte la carovana del piccolo Festival itinerante MADEINEM, che sta per Made in Emilia Romagna.

Alle ore 20.00, un piccolo buffet accoglie gli spettatori. A partire dalle 20.30 viene poi presentato il sapere informale e universale del progetto Barefoot College, dove nei villaggi di mezzo mondo contadini analfabeti imparano a costruire villaggi autosufficienti e alimentati a energia solare e acqua piovana. A seguire Simone Ghiaroni, antropologo, parla della musica come patrimonio condiviso e non come forma di accaparramento materiale nella prospettiva del Griot del Senegal. Si chiude con il tema dei costi energetici e sociali nascosti dietro al download di MP3 e con un momento finale destinato a una breve discussione su transizione e sostenibilità.

A partire dalle 22.00, al termine degli incontri, cominciano i concerti dal vivo. Troviamo il raro cantautorato di Padre Gutierrez, musicista indipendente di Carpi, che presenta il suo nuovo lavoro discografico "Il tempo stringe in vita". Sempre da Carpi l'energia degli ERO, una band che coniuga il gusto delle parole con l'energia del rock. Anche gli ERO propongono le canzoni dal loro lavoro discografico di esordio. A chiudere le danze il cantautore sassolese Massimo Gilioli, già musicista e autore per il gruppo Mocogno Rovers, la ex-band dell'attuale cantante dei Modena City Ramblers, Davide "Dudu" Morandi.

Ingresso gratuito

 




 

Il Mercoledì dalle 17,00 alle 20,00


mercatino biologico a Vignola presso l’ azienda agricola biodinamica”La bifolca” di Miani Maria
 in via dei Gelsi 150/5 (zona piscine) di Vignola MO

TROVERETE:
Frutta e verdura di stagione,pane pasta madre e prodotti da forno, formaggi, conserve,confetture, succhi, vino e birra, miele, farine, legumi, erboristeria, prodotti cosmetici naturali e tanto altro..
Potrete anche degustare sul posto i prodotti della terra a Km 0 e prodotti artigianalmente….
…..Venite a fare una passeggiata con la vostra famiglia… per i bambini è un vero “paradiso” e potrete incontrare Tony e Pyno, la coppia asina e pony della signora Maria.






 


Mercoledì 21 marzo

dalle 17.00

nella corte dell’ Azienda Agricola Biodinamica

“La Bifolca”

In Via dei Gelsi 150/5 aVignola-Mo-

BENVENUTA PRIMAVERA!!

nel giorno dell'equinozio di primavera si terrà un mercatino straordinario dalle 17 con paretecipazione di produttori bio e GC.

sarà possibile scambio di semi e di idee e proposte costruttive e generative.

 

e dalle 20:

Un cantautore Romagnolo DOC,

Pietro Bandini, in arte QUINZAN,

proveniente direttamente dalla sua Faenza

suonerà le SUE CANZONI

abbinate ai SUOI vini ROMAGNA DOC

intorno a un bel falò.

 

Solo in caso di condizioni meteo particolarmente avverse la manifestazione sarà rinviata

 

Manifestazione organizzata in collaborazione tra Associazioni: Agri:bio Emilia Romagna, MadeInEm, il Cacomela e il gruppo emililanoromagnolo di Civiltà Contadina.

 


 
il COMITATO CITTADINO PER LA DIFESA DEL TERRITORIO E DEL PAESAGGIO organizza la:

SETTIMANA RINNOVABILE

 Le conferenze si svolgeranno presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena (via Caselle, 22 - 40068 San Lazzaro di Savena - BO), nei giorni 12, 13 e 16 marzo 2012.

- Lunedì 12 Marzo ore 21,00, Proiezione del Film “Terramacchina”, seguirà un dibattito alla presenza del regista Daniele Di Domenico e del dottor Ciro Gardi;


- Martedì 13 Marzo ore 21,00, Il meteorologo Luca Lombroso illustrerà i cambiamenti climatici in atto che si stanno rilevando sempre più gravi e conclamati;


- Venerdì 16 marzo, ore 21,00, Il giornalista Enrico Casarini incontra Nicola Armaroli e Vincenzo Balzani, autori di “Energia per l'astronave Terra”, Zanichelli 2011(2).


Al termine delle serate seguirà un piccolo rinfresco.



Con l'adesione di: Legambiente, WWF, Agribio, Amici della Terra, Comunità Energetica e Piazza Umana.

 

Venerdi 9 marzo dalle 19,30 a Milano : 

Introduzione alla Pnl nuovo codice.

 Docente il trainer internazionale Andrea Frausin. 

per iscrizione scriverci a agribioer@email.it 

Scopri come la PNL Nuovo Codice può assisterti nel tuo sviluppo personale e professionale... gratis...


150 minuti intensi in cui potrai fare esperienza della PNL Nuovo Codice ed esplorare, sperimentandole, le basi per:

  • scegliere i tuoi stati emotivi 
  • aumentare la tua performance 
  • affinare la tua comunicazione 
  • migliorare la qualità della tua vita 

Imparerai tra l’altro

  • perché la PNL Nuovo Codice è un deciso balzo in avanti nelle metodologie dello sviluppo personale e professionale, coinvolgendo direttamente i processi involontari 
  • come la PNL Nuovo Codice corregge gli errori della PNL Codice Classico, semplificando metodologie e strumenti e aumentandone l’efficacia, con un approccio profondamente etico e rispettoso 
  • come entrare in uno stato di alta performance nel “qui ed ora” attraverso attività che stimolano fisiologicamente entrambi gli emisferi cerebrali coinvolgendo la persona nella sua totalità, per una nuova esperienza di vita 
  • come imparare effettivamente dall’esperienza per migliorare progressivamente i tuoi risultati 


Il corso ha natura esperienziale per consentirti di vedere e toccare con mano l’efficacia di selezionati strumenti del Nuovo Codice.
Il corso è tenuto da Andrea Frausin, uno dei pochi Approved New Code Trainer al mondo, certificati da John Grinder, co-fondatore PNL Codice Classico e Nuovo Codice.
la PNL Nuovo Codice è il frutto di oltre 37 anni di sviluppi e applicazioni della Programmazione Neuro Linguistica da parte principalmente del dr. John Grinder, considerato uno dei maggiori esperti internazionali nelle metodologie dello sviluppo personale e professionale nonché co-fondatore della PNL Codice Classico (assieme a Richard Bandler) e Nuovo Codice (assieme a Judith De Lozier).

Il corso è gratuito per chi  ha acquistato, o acquista anche in loco,  un libro o un dvd di OriginalNLP

Per iscriverti basta semplicemente inviarci un'email, indicandoci nome, cognome, indirizzo e numero di telefono. 
Corso di "Fondamenti di PNL Nuovo Codice" 9-10-11 marzo - Milano,
e a Staranzano (FVG) dal 16 al 18 marzo 

Agri.Bio

organizza

in collaborazione con la Boutique delle Carni di Modena

CORSO DI ORTICOLTURA BIODINAMICA”

 

SEMINARIO DEL 28, 29 e 30 GENNAIO 2012

PRESSO SEDE DA DEFINIRSI (A MODENA)

Per ogni ulteriore informazione contattare La Boutique delle Carni c/o 3475479496 Oppure la sede Agri.Bio al tel. 0173 748211


MARTEDI’ 10 GENNAIO 2012

Ore 9.00

Presso il caseificio Sociale Santa Rita soc. agr. coop.

Pompeano – Serramazzoni (MO)

 

Agricoltura biodinamica

principi, tecniche e risultati scientifici

con

Stefano Pescarmona

Programma


 

Bologna 11 e 25 novembre

Incontri con vignaioli alla scoperta della biodiversità dei vini biologici e biodinamici

volantino 11 novembre

volantino 25 novembre

 

Madri

AREA BUSINESS
Corso Business Plan
Trading Forex
Gestione dei Costi
Le ricerche di Mercato
Tutto sul controllo di gestione
Inglese Business
Basilea 2
Analizzare un bilancio

WEB MARKETING
Email Marketing
Corso internet marketing
Corso Seo Avanzato
Corso Seo base
Posizionamento Google Maps
Creare un Sito Web
Copywriting e Landing Pages
Commercio Elettronico
Seo e Web Marketing
Impara Flash
Come usare Adwords
Compravendita Domini
Facebook Marketing
Promuovere un Sito
Migliorare le Landing Pages

MARKETING e COMUNICAZIONE
Diventare Leaders
Le tecniche di memorizzazione
Direct Marketing
Come fare Marketing
Corso Comunicazione
Comunicazione non verbale
Migliora l'autostima
Telemarketing
Marketing Avanzato
Corso Parlare in Pubblico
Videocorso PNL

Incontro dei soci di civlità contadina, Agri.Bio EmiliaRomagna e aperto a altri interessati alla biodiversità

 
Con scambio di esperienze e di semi e possibilità di acquistare prodotti biodiversi, biologici e biodinamici nel mercatino di piccoli produttori locali. 
 

 mercoledi 30 novembre dalle ore 16 presso

il mercatino Bio sperimentale di Vignola 
all'Az. Agr. La Bifolca 
Via dei gelsi 150/5 Vignola Mo 
 

Lo scambio di esperienze e conoscenze proseguirà dalle 19,00 PRESSO :

L'agriturismo La Fontana

via Belvedere 4, frazione Garofano di Savignano sul Panaro (MO)


Piero Negroni allieterà la serata conducendo il laboratorio del gusto delle mele antiche. 

La discussione continuerà a tavola con una cena bio diversa preparata a cura dell'Agriturismo la Fontana

La partecipazione all'incontro è gratuita,

la cena biodiversa avrà un costo concordato e è richiesta la prenotazione.

per iscrizioni e informazioni scrivere a : agribioer@email.it




Altre iniziative di novembre organizzate da Agri.Bio Emiliaromagna/ gruppo Emilia Romagna di Civiltà Contadina o alle quali collaboriamo e partecipiamo :

 
Domenica 20 novembre 2011 corso sul Movimento Arcaico tenuto da Massimo Mondini a Monteveglio BO 
 riportiamo la email di presentazione di Massimo con i link per iscrizione 
 
Domenica 20 novembre 2011 terrò un corso molto particolare,
come sai solitamente i miei corsi sono su un tema specifico,
ad esempio impariamo ad utilizzare il Movimento Arcaico per
migliorare una determinata area della nostra vita, oppure
vediamo specificatamente un particolare aspetto del Movimento
Arcaico, come ad esempio il respiro, e vediamo come questo
può influenzare molte delle aree della nostra vita.

Questo corso invece sara' una panoramica su tutte le ricerche
che io e i miei collaboratori abbiamo fatto negli ultimi anni:
tutte le scoperte, le intuizioni, le pratiche ecc.
Ovviamente l'approccio è pratico ed esperienziale, quindi non
staro' a raccontarti le cose ma te le faro' vivere sulla tua
pelle... com'è' giusto che sia :-)

Ecco la presentazione del corso:

Una giornata gratuita organizzata dal movimento
Transition Town Italia dove per la prima volta in assoluto
sarà mostrato il Movimento Arcaico in tutti (o quasi :-))
i suoi aspetti:

una forma fisica migliore e il pieno d'energia

una sessualità più integrata e soddisfacente

risposte allo stress

istinto e pulsioni profonde in relazione alle modalita'
moderne con cui viviamo la vita quotidiana e le nostre scelte



Se questi aspetti ti interessano, domenica potrai tornare a
casa sapendo:

-come sfruttare meglio le funzionalità del tuo organismo,
dalla respirazione alla postura, usando le abilità arcaiche
che sono dentro tutti noi

-come muoverti e pensare in modo più funzionale,
armonizzandoti col ritmo

-come prendere decisioni migliori sul lavoro, nel rapporto
con i figli, nel rapporto con il partner

In questo corso gratuito potrai avere una panoramica
completa di tutto quello che il Movimento Arcaico puo' fare
per te e per la tua famiglia, dalla scomparsa del
mal di schiena al miglioramento dell'umore e dell'energia,
e avrai l'opportunita' di conoscere il lavoro sul ritmo del
Maestro Ugo Ferrari, utilissimo per lo sport, la musica e
l'apprendimento.

Domenica 20 novembre 2011
dalle 10:00 alle 17:30
presso il Centro S.Teodoro
in via Abbazia, 28 a Monteveglio (Bologna)

La partecipazione è gratuita,i posti sono limitati.
per maggiori informazioni:

www.movimentoarcaico.it

http://clicks.aweber.com/y/ct/?l=AbKPl&m=3jOnHMOuzNJYQq0&b=IEB9DXWcZtOyQGuX.8GXbw


a presto

Massimo

Movimento Arcaico - www.movimentoarcaico.it
Via Rosmini, 1, Parma, 09 43123, ITALY
PIVA: 02527120345

 

continua il mercatino bio del mercoledi pomeriggio a Vignola presso l'azienda la Bifolca. 
 
 mercoledi 23 e 30 novembre. dalle ore 16 

 
 
 

 

28 novembre

 

 

Il Comitato Bazzanese Ambiente e Salute e il Comitato Tutela Territorio di Savignano con il patrocinio del Comune di Savignano sul Panaro INVITANO TUTTI I CITTADINI al Teatro “LA VENERE“, Via Doccia 27, Savignano sul Panaro (dietro al Municipio, clicca per la mappa), LUNEDI’ 28 Novembre 2011 – ORE 20:30, per partecipare al dibattito pubblico

Il Buono il Brutto e il Cattivo

“Proposta di legge e buone pratiche di gestione dei rifiuti”

PROGRAMMA

PROPOSTA DI LEGGE POPOLARE SUI RIFIUTI
Natale Belosi – Comitato scientifico ECO Istituto di Faenza

L’ENERGIA DELLA DIFFERENZA
Anzio Negrini – Mantova Ambiente S.r.l., Gruppo TEA S.p.a.

INIZIATIVE LOCALI NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI
Germano Caroli – Sindaco di Savignano s.P. e Presidente del Coordinamento Liste Civiche Modena e Bologna

Moderatore: Marco Aleotti – Comitato Bazzanese Ambiente e Salute

Musiche dal vivo: Iames Santi (chitarra classica)

al termine buffet

 



 


 Corso di bio cucina presso l'azienda agricola "Folicello" dal 17 ottobre

 Programma completo



Controllo Mentale 

News dal mercatino bio di Vignola:

 ”I CONTADINI DIETRO CASA”

mercatino Bio sperimentale che si svolge nell'area cortiliva antistante la nostra sede a Vignola.

troverete:
frutta e verdura, prodotti da forno, formaggi, salumi, conserve, erboristeria, birra artiginale, vini, cesteria, e tanto altro...
tutto a Km 0 ( o quasi 0) e prodotto artigianalmente.

inoltre verranno organizzate iniziative didattiche e culturali e fornite informazioni su agricoltura biologica, biodinamica, sinergica, transition town, ecc...

Il mercato si svolge al mercoledì dalle 16 alle 20
A Vignola in via dei gelsi 150/5 (zona piscine) nell'aia dell' Az. agr. Biodinamica "La Bifolca"

Per informazioni: hcapra@alice.it 3471491047

Vi invitiamo

 a un pomeriggio di caldarroste, vin brulè e musica durante il mercatino biologico di mercoledì 12 ottobre, dalle 17 in poi,.

Il mercoledì dopo, 19 ottobre, dalle 18, si svolgerà il laboratorio del gusto “Alla riscoperta delle mele antiche” a cura di Piero Negroni.

Vi aspettiamo numerosi!

.. e, per questa volta, è ammesso il passaparola, potete invitare amici e conoscenti!!!

 Prossimi appuntamenti post-mercatino:

 

In preparazione:

Serata con poeti locali

Serate musicali

Biodanza

Videoproiezioni

conferenze e serate tematiche

 

 

 




Fiere di Sassuolo

 
Nelle domeniche di ottobre, alcuni soci saranno presenti, con i loro prodotti, alle fiere di Sassuolo MO, dalle 8 di mattina fino a sera. I banchi dei soci saranno ubicati in varie zone e la maggior par parte nel viale Cavallotti. 
Parteciperemo anche con uno stand condiviso tra associazione Agri.Bio Emilia Romagna, gruppo Emilia Romagna di Civiltà Contadina Onlus e con la collaborazione di MadeInEm, che sarà allestito in centro città, nel Piazzale Teggia. 
Vi aspettiamo!! 

 

Fare il contadino è un arte!!!!

Agri.Bio Emilia Romagna partecipa a Supersound Festival festival.
Faenza 23-25 settembre

Il Mei, Meeting delle Etichette Indipendenti dal 23 al 25 settembre presenta Supersound, il più grande festival di musica italiana per giovani emergenti che invaderà il centro storico di Faenza! La più importante vetrina della musica italiana e la più grande kermesse della musica e del talento Made in Italy

Venerdi 23 settembre Organizzeremo in collaborazione con Civiltà Contadina, MadeInEm e la Cooperativa sociale Gal, un angolo contadino con degustazione e happy Hour Bio&dinamico in occasione dell'inaugurazione del Supersound Festival.


Domenica 25 settembre   dalle 14,30 Conferenza di presentazione del progetto Madeinem “Terra di Sapori, Terra di Cantautori” un progetto arcaico e innovativo che valorizza i prodotti e le persone di eccellenza del territorio, i coltivatori biologici, i contadini, i gruppi di acquisto solidale, gli artisti e i cantautori indipendenti. Parteciperanno il giornalista Aurelio Pasini, Giulio Armani sommellier e produttore biologico, il cantautore Dodo Reale, Giordano Sangiorgi del Mei, i Khorakhanè e altri..

 a seguire degustazione con prodotti biologici e biodinamici





 

Agri.Bio Emilia Romagna coorganizza:

TRA LA VIA EMILIA E IL WEST 

Sabato 3 settembre 2011

presso: la salumeria del Rock

Arceto(RE)

Parteciperemo con uno stand dell'associazione.

Dalle ore 18  mercatino Bio con animazioni.


 MADEINEM

28 luglio 2011

PRESSO: AUDITORIUM PIERANGELO BERTOLI, SASSUOLO (MO)

 


 In avvio i servizi di assistenza e consulenza in marketing e webmarketing per i soci

 





 

Altri EVENTI di Giugno

 
  •  mercoledi 8 inaugura a Vignola il nuovo mercatino Bio sperimentale che si terrà nell'area cortiliva antistante la nostra sede a Vignola.
 
 
  • il 18 e 19 giugno a Savignano Sul Panaro il comune organizza una festa delle aromatiche e officinali con presenza anche di piante e frutti antichi, prodotti di stagione, eventi culturali e informativi. La partecipazione per i produttori è gratuita e possono partecipare anche produttori di altre regioni. http://www.savignano.it 
  • Presso l'azienda agricola "I pratesi" di Montecorone fraz. di Zocca (MO) prendono il via una serie di iniziative culturali didattiche e di formazione personale. Tra le quali corsi e stage di macrobiotica, di agricoltura sinergica, agricoltura biodinamica, percorsi residenziali antistress e di potenziamento energetico, ecc. per ulteriori info contattateci a agribioer@email.it 

 


Agri.Bio Emilia Romagna e il Coordinamento Emiliano-Romagnolo di Civiltà Contadina 



presentano:

Giornata dimostrativa sui preparati biodinamici

estrazione del 500 interrato lo scorso autunno

venerdi 13 maggio 2011 dalle ore 15,30

presso: La Collina soc. coop. agricola

Via Carlo Teggi 38/42

Reggio Emilia

Si invitano i partecipare a comunicare la propria adesione e a venire vestiti da campagna!

 

Per informazioni e prenotazioni:

info@agribio.emr.it

o per telefono a Antonella 3496413155

la partecipazione è gratuita

 


Paesaggi & Assaggi

Una sana camminata nella natura, buon cibo biologico e le preziose parole di chi ha sposato la terra per amore....

Domenica 8 maggio

 




 
 

MADEinEM

Terra di sapori, terra di cantautori

Con il Patrocinio dei Comuni di Fiorano Modenese e Maranello

29 e 30 aprile 2011

Ti aspettano degustazioni responsabili, il Gruppo d'Acquisto Solidale di Sassuolo, Civiltà Contadina, Agri.Bio Emilia Romagna, il Touring Club Italiano, Mara Redeghieri degli USTMAMO, e tanti cantautori indipendenti della nostra terra.



Vedi il programma completo



Incontro scambio Biodiverso 

Occasione di incontro scambio di esperienze e conoscenze tra i soci e e appassionati di Biodiversità


 20 aprile dalle ore 19,30

PRESSO :L'agriturismo La Fontana; http://www.agriturismolafontana.it/


via Belvedere 4, frazione Garofano di Savignano sul Panaro (MO);

Un occasione di incontro e conoscenza tra i soci di civiltà contadina e delle altre associazioni organizzatrici e tutte le altre persone interessate o appassionate a queste tematiche.

Incontro periodico PER PARLARE e scambiare esperienze di: biodiversità vegetale e animale; di biodiversità degli uomini; di biodiversità rurale dell'appennino e della altre zone svantaggiate e marginali del nostro territorio; di biodiversità delle acque; di biodiversità tra ghiaia e bitume; di biodiversità dei contadini; di biodiversità delle foreste. di biodiversità tra campagna e città, di biodiversità per la transizione; di biodiversità per la crescita e lo sviluppo personale;.di biodiversità per conoscere noi stessi.

-progetti e iniziative per la valorizzazione e promozione dei prodotti della biodiversità,

-progetto di un mercatino di produttori Biodiversi, Bio-dinamici a Vignola o zona limitrofa 

Inoltre, PRENOTANDO, sarà possibile gustare una deliziosa cena biodiversa.

Per informazioni e iscrizioni scrivere a: agribioer@email.it


 

Bologna - Giovedì 31 Marzo 2011

Alla scoperta del Di...vino Vino d'Abruzzo, con Stefania Pepe

ore 20,30pressosede dell’Accademia della Muffa Nobile

via E. Ponente, 36 ingresso via S. Pertini

  Incontro Di...Vino

 scarica il volantino in pdf 

 

 



Agri.Bio Emilia Romagna - Gruppo Civiltà Contadina Emilia Romagna - Associazione P.R.O.R.A.

organizzano per i propri associati:

Giornata dimostrativa-formativa sull'innesto per riproduzione antiche varietà di piante da frutto

 sabato 2 aprile 2011 dalle 16

presso: ’ Az.agr. Il ciliegio, via Crocetta, 931 a Riccò di Serramazzoni (MO)

 

 Venendo da Modena o Vignola, percorrere la nuova estense in direzione Abetone. Dopo il bivio a sx per Riccò, continuare sempre sulla nuova estense per circa 1 km fino a incontrare sulla sx il cartello dell’ az.agr. Il ciliegio, imboccare la strada e l’ azienda è a 200 mt.

 

per ulteriori informazioni e iscrizioni potete scriverci a agribioer [at] email.it o contattare telefonicamente Piero Negroni al 347.5632650




 

Agri.Bio Emilia Romagna e Gruppo Civiltà Contadina Emilia Romagna

organizzano:

5 Giugno 2011** - II Festa dei gelsi – I cittadini scendono in campo.

Un punto d’incontro tra due differenti dimensioni, quella cittadina con quella della campagna dei contadini. Con un occhio particolare rivolto alla tutela della biodiversità, alle forme di agricoltura eco sostenibile e rispettose dell'ambiente, al rispetto e alla tutela del territorio e dell'agricoltura su piccola scala, a iniziative per lo sviluppo spirituale oltre che materiale e al benessere psicofisico.

Dove:

 L'iniziativa fa parte di un progetto d’incontro tra due differenti dimensioni, quella cittadina con quella della campagna dei contadini. con un occhio particolare rivolto alla tutela della biodiversità, alle forme di agricoltura eco sostenibile e rispettose dell'ambiente, al rispetto e alla tutela del territorio e dell'agricoltura su piccola scala, a iniziative per lo sviluppo spirituale oltre che materiale e al benessere psicofisico.

Dove:

a Vignola nella zona della via dei Gelsi ( Ex ramo di Via Frignanese) limitrofa alle piscine, presso l'azienda agricola biodinamica la Bifolca di Miani Maria Via dei Gelsi 150/5 (Ex Via Frignanese 194).

L'azienda, è un esempio di biodiversità con antiche varietà di alberi da frutto, un pony, un somaro, galline ruspanti, un orto sinergico e un orto biodinamico condiviso.

Programma provvisorio

  •  Nel pomeriggio parteciperanno produttori e artigiani locali che presenteranno i loro prodotti e esperienze sul campo.

  • visita guidata dell'azienda, introduzione al progetto "adotta un orto" e al progetto di cohousing,

  • possibilità di pranzare nel pomeriggio o godersi uno spuntino con gnocco e " tigelle" con salumi e altri piatti per vegetariani.( si richiede la prenotazione per il pranzo via email a: agribioer [AT] email.it  )

  • saranno realizzati alcuni interventi informativi sulle iniziative che stiamo portando avanti e quelle allo studio e un' eventuale intrattenimento musicale con cantautori,

  • Possibilità di partecipare a workshop formativi su agricoltura biodinamica, biodiversità e per il benessere. tra i quali : Alla scoperta della biodiversità; Scopri la pianta che è in te; Passeggiata rigenerante, tra piramidi e tepee; esercizi di rilassamento bio-dinamico, breve introduzione e dimostrazione di counseling, alla ricerca della bolla perduta..

Per informazioni e iscrizioni ai workshop contattateci via email a info@agribio.emr.it

Per chi arriva in auto si consiglia di parcheggiare nell'area di sosta pubblica adiacente alla piscine, a due passi dall'azienda la Bifolca.

 

 

**In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata




 Cena Vegetariana il 10 febbraio dalle 18,30

Si ricorda ai soci e simpatizzanti che: il 10 febbraio alle 20.15 si svolgerà la riunione soci e per chi volesse è stata predisposta la possibilità di una cena vegetariana a modico costo dalle ore 18,30. 
gli interessati sono invitati a prenotare la cena rispondendo alla presente o contattando Antonella o l' Azienda. Maria Bortolotti ai recapiti che trovate di seguito. 

Informazione per raggiungere la azienda vitivinicola Maria Bortolotti

 

Az. Agr. Maria Bortolotti Via San Martino, 1 – Zola Predosa (BO) tel: 051756763

 

Coordinate UTC:latitudine = 44.50043° longitudine=11.18273°

 

Per chi proviene dalla Tangenziale di Bologna: uscita Casalecchio di Reno, seguire

direzione Maranello-Vignola percorrendo la SS569 ‘nuova’ Bazzanese, quindi uscire a Ponte Ronca e proseguire in direzione Bazzano; 500mt dopo il secondo semaforo di Ponte Ronca svoltare a Sinistra in Via San Martino, dopo poco svoltare a sinistra su una stradina ghiaiata all'inizio della quale si trova un cartello indicante l'azienda Maria Bortolotti quindi seguire gli ulteriori cartelli aziendali.

 

Per chi proviene da Modena: all’uscita MO sud seguire la direzione Spilamberto, Bazzano, Crespellano e seguendo la SS569 ‘vecchia’ Bazzanese, proseguire fino al primo cartello indicatore di “Zola Predosa Città del vino” quindi svoltare alla prima strada a destra (via S.Martino), dopo poco svoltare a sinistra su una stradina ghiaiata all'inizio della quale si trova un cartello indicante l'azienda Maria Bortolotti quindi seguire gli ulteriori cartelli aziendali.

 

Per ulteriori informazioni potete visitare questa pagina del sito internet della azienda:

 

http://www.mariabortolotti.it/index.php/dove-siamo




 

Il coordinamento civiltà Contadina Emilia Romagna 

con la collaborazione di: 

Agri.Bio Emilia Romagna e dell'associazione Prora

Organizzano l'incontro dibattito:

Tra biodiversità e foreste 

L'anno internazionale della biodiversità sta finendo e con il 2011 arriva l'anno delle foreste e dei boschi


CI TROVIAMO il 9 Dicembre dalle ore 16,30 alle 22,30

PRESSO :L'agriturismo La Fontana; http://www.agriturismolafontana.it/


via Belvedere 4, frazione Garofano di Savignano sul Panaro (MO);

PER PARLARE e scambiare esperienze di: biodiversità vegetale e animale; di biodiversità degli uomini; di biodiversità rurale dell'appennino e della altre zone svantaggiate e marginali del nostro territorio; di biodiversità delle acque; di biodiversità tra ghiaia e bitume; di biodiversità dei contadini; di biodiversità delle foreste. di biodiversità tra campagna e città, di biodiversità per la transizione; di biodiversità per la crescita e lo sviluppo personale;.di biodiversità per conoscere noi stessi.

 

Parleranno e parleremo con persone che vivono e fanno vivere la biodiversità nelle sue varie forme, Persone che sostengono e curano campi, orti, giardini, animali e boschi donando respiro alla nostra Madre Terra e persone che con la biodiversità aiutano altre persone a integrarsi e a superare momenti dificoltosi e disagi della loro vita donando pace e tranquillità.

Sarà un occasione di incontro e conoscenza tra i soci di civiltà contadina e delle altre associazioni organizzatrici (in particolari quelli di Modena e delle province limitrofe), sono ben accetti anche soci di altre province, soci e rappresentanti di altre associazioni e tutte le altre persone interessate o appassionate a queste tematiche.

Moderatore: Giampiero Negroni - Co-coordinatore Civiltà Contadina Emilia Romagna e presidente di PRORA


La discussione continuerà a tavola e anche dopo la cena biodiversa preparata a cura dell'Agriturismo la Fontana

*La partecipazione all'incontro è gratuita, previa iscrizione e fino a esaurimento posti;

* Si precisa che nel caso abbiate orari di lavoro o altri impegni che non consentano dia rrivare per l'orario di inizio si precisa che cercheremo di distribuire gli interventi e esperienze sui vari argomenti e che è ammesso l' arrivo dei partecipanti dopo orario di inizio o anche solo per la cena o il dopo cena.

*La cena bio diversa, è su prenotazione e avrà un costo concordato di 15 euro e inizierà verso le ore 20 circa

* In caso di condizioni metereologiche particolarmente avverse che rendano pericolosi gli spsotamenti, questo incontro sarà riviato alla settimana seguente.

Per informazioni e iscrizioni scrivere a: agribioer@email.it




 

Agri.Bio Emilia Romagna

 

Coordinamento Emilia Romagna di Civiltà Contadina

 

organizzano una nuova iniziativa per i soci:

conferenza sulle tecnologie EM® (Microrganismi effettivi) e loro applicazioni con particolare riferimento agli aspetti nell'agricoltura e nell'allevamento

Relatore Dr. Yurie Orimoto

EM® è un acronimo coniato dal suo scopritore, Dr Teruo Higa,consistente nelle iniziali delle lettere derivate da Effective Microorganisms. Il Dr Higa ha ideato EM•1®che è un liquido contenente molti microorganismi che coesistono assieme. Il maggior gruppo di microorganismi contenuti nell'EM•1® sono batteri lattici (acido lattico o lattato), lieviti e batteri della fotosintesi. .EM® è stato sviluppato nel 1982 come alternativa ai prodotti chimici utilizzati nel campo dell'agricoltura. Attraverso ricerche estensive ed esperimenti nel tempo, EM® fu riconosciuto efficace in diversi campi, bonifica ambientale, compostaggio di rifiuti organici, riduzione di odore nell'allevamento del bestiame, trattamento dell'acqua inquinata ed altro ancora. La tecnologia che utilizza EM•1®, viene chiamata comunemente EM® Technology

per il giorno 10 novembre 2010 dalle ore 16,45 alle 22,30

Presso:

Azienda . Agricola vitivinicola Maria Bortolotti
Via San Martino, 1 - Zola Predosa (BO) - tel: 051756763

cliccare per ulteriori informazioni




 

"A TUTTO BIO"

lo chef Gianni Pancheri del

Ristorante Villa Beccadelli

ed AGRI.BIO

in collaborazione con

Associazione Degustatori Birra

sono lieti di invitarvi ad una serata di degustazione di birra e prodotti biologici.

Giovedì 21 Ottobre ore 20.30

c/o Ristorante Villa Beccadelli Grimaldi

Via Provinciale 73 - Crespellano (BO)

Menù della serata (tra parentesI la birra/stile in abbinamento)
Carpaccio di porcini con valeriana e scaglie di parmigiano reggiano (St. Bernardus Wit- blanche)
Risotto all'anatra Germano (St. Bernardus Prior - Dubbel)
Goulasch di manzo (Ayinger Celebrator- Doppelbock)
Soufflé di cioccolato (Anchor Steam Old Foghorn - Barley wine)

Per info e prenotazioni (entro il 16 Ottobre 2010) tel. 339 6862348

 


 

 

Sabato 16 ottobre 2010

Ore 9.00

Presso La CollinaSoc. cooperativa agricola

Di Reggio Emilia

Via Carlo Teggi, 38/42

 

CORSO PRATICO DI ALLESTIMENTO DEL

CORNOLETAME

 

Faremo assieme uno dei preparati più importanti per la Biodinamica:

il 500

Vi spiegheremo cos’è la Biodinamica, cosa sono i preparati e in particolare cos’è e a cosa serve il preparato 500 mentre lo realizzeremo.

 

Vi aspettiamo con tanto entusiasmo!

 

Ore 9.00 ritrovo dei partecipanti nel parcheggio dell’azienda

Ore.9.30 allestimento Cornoletame e interramento

Ore 13.00 pranzo condiviso (ognuno porta qualcosa)

 

Per informazioni e prenotazioni inviare sms o telefonare

ad Antonella 3496413155

 

N.B. per chi volesse prendere poi del 500 a Pasqua del 2011 è pregato di portarsi le corna vuote

 


 

 

Stipulata una convenzione con la Libreria Naturista di Bologna

clicca per ulteriori info





L'orto bio-sinergico

Come produrre verdure e erbe aromatiche biologiche attraverso l’autofertilità  del suolo e aiutare noi stessi

24-25 aprile a Montecorone di Zocca

Inizio  sabato 24 ore 9.30

 




 Agri.Bio Emilia Romagna e il Coordinamento Emiliano-Romagnolo di Civiltà Contadina

presentano:

Esperienze e pillole di Biodiversità Biodinamica

Giornata dimostrativa sui preparati biodinamici

estrazione del 500 interrato lo scorso autunno

lunedì 19 aprile 2010 dalle ore 17,00

presso az. agr. La Bifolca

Via Frignanese 194

41058 Vignola MO

Docenti: Antonella Rambaldi, Vicepresidente di Agri.Bio Emilia Romagna, insieme Maria Miani titolare dell'azienda agrticola la Bifolca.

Si invitano i partecipare a comunicare la propria adesione e a portare un po di cibo o bevande per realizzare una merenda condivisa

Per informazioni e prenotazioni:  info@agribio.emr.it  o per telefono a Antonella 3496413155

 la partecipazione è gratuita


 

 Agri.Bio Emilia Romagna e il Coordinamento Emiliano-Romagnolo di Civiltà Contadina in collaborazione con il Podere Torre dei Campani

presentano:

Esperienze di Biodiversità Biodinamica

 Seconda Giornata dimostrativa dell'uso dei preparati biodinamici sulle colture di antiche varietà di frumento

15 o 16 aprile all'alba ( a breve verrà comunicata la data precisa)

presso il podere Torre dei Campani.
Via Stanzano 3117

a Castel San Pietro Terme (BO)

Antonella Rambaldi, Vicepresidente di Agri.Bio Emilia Romagna, insieme a Paola e Luciano, del Podere Torre dei Campani, vi illustreranno e realizzeranno la preparazione e dinamizzazione del preparato biodinamico 501 (cornosilice) che verrà poi distribuito su un appezzamento di circa 2ha coltivato con antiche varietà di grano.

Per informazioni e prenotazioni:  info@agribio.emr.it  o per telefono a Antonella 3496413155

  la partecipazione è gratuita


 

 Agri.Bio Emilia Romagna e il Coordinamento Emiliano-Romagnolo di Civiltà Contadina in collaborazione con il Podere Torre dei Campani

presentano:

Esperienze di Biodiversità Biodinamica

Giornata dimostrativa dell'uso dei preparati biodinamici sulle colture di antiche varietà di frumento

lunedì 29 marzo 2010 dalle ore 15,30

presso il podere Torre dei Campani.
Via Stanzano 3117

a Castel San Pietro Terme (BO)

Antonella Rambaldi, Vicepresidente di Agri.Bio Emilia Romagna, insieme a Paola e Luciano, del Podere Torre dei Campani, vi illustreranno e realizzeranno la preparazione e dinamizzazione del preparato biodinamico 500 (cornoletame) che verrà poi distribuito su un appezzamento di circa 2ha coltivato con antiche varietà di grano.

Paola e Luciano vi spiegheranno, inoltre, le motivazioni che li hanno spinti a sostenere la biodiversità rurale coltivando antiche varietà di cereali e i risultati che stanno ottenendo.

Per informazioni e prenotazioni:  info@agribio.emr.it  o per telefono a Antonella 3496413155




Agri.Bio Emilia Romagna
e
 Coordinamento emilianoromagnolo di Civiltà Contadina organizzano:

Una Pasqua Biodiversa con spunti e idee per un percorso Naturale e di bioesistenza in armonia con noi stessi e con l'universo che ci circonda.

da sabato 3 aprile 2010 a lunedì 5 aprile 2010

a Montecorone di Zocca (MO)

presso l'antico podere “I pratesi”.

 




 

 

Il Sangiovese Toscano e Romagnolo “Biodinamico”

Venerdì 5 Marzo ore 21

presso sede Accademia della Muffa Nobile

via dei Lombardi, 1 Zola Predosa (BO




 26 Febbraio inaugurazione nuovo BIO-negozio di quartiere a Bologna

Carissimi amici soci e simpatizzanti
siete invitati il prossimo 26 febbraio ore 18.00, all'inaugurazione della Bottega dell'Agricoltore ( con vendita diretta di prodotti agricoli del territorio)

a Bologna in Via Calindri 10/c


Il nuovo punto vendita gestito da due aziende agricole biologiche associate a Agri.Bio Emilia Romagna ( l’Azienda Agricola Antigola di Parisini Paolo e l’Azienda Oro di Diamanti di Diamanti Susanna), offrirà i prodotti di queste due aziende e altri prodotti biologici e biodinamici di aziende associate a Civiltà Contadina e/o a Agri.Bio Emilia Romagna.
 
 
Alla Bottega dell’Agricoltore potrete trovare: 
farro, ceci e loro farine macinate a pietra, pasta di farro e pasta di farro e ceci, miele , confetture , formaggi, vini, olio e salumi….... 

 


 

"Lom a Merz" 2010

 

Sabato 27 febbraio dalle ore 18,30 presso:

Villa Rotonda ristorante pizzeria

Via Castel Raniero 1 – Faenza (Ra)

Tel. 0546.681223

ore 18.30

Accensione del fuoco

Apertura ristorante con menu romagnolo

Specialità della serata: trippa e fagioli con le cotiche

ore 19

Inizio visite guidate alle stanze della villa neoclassica

e agli affreschi del Giani

ore 21.30

Presentazione ufficiale e degustazione di “Lom a merz” 2008,

Sangiovese superiore biologico Quinzan a cura del sommelier

Antonella Rambaldi

Ospiti:

*Agri.Bio Emilia Romagna & Coordinamento Emilianoromagnolodi Civiltà Contadina

 

 

L’antico Pomario frutti dimenticati di Dalmonte

Az. Agricola Fratelli Lecca produzione formaggi

Quinzan vino biologico- fattoria didattica

La musica nelle Aie Castel Raniero folk festival.

Tutta la sera la musica, i balli tradizionali romagnoli

dell’epoca pre liscio del Duo trabadel


 

Agri.Bio Emilia Romagna

organizza il seminario:

"La potatura della chioma degli alberi da frutto come fattore di equilibrio dinamico del frutteto e del frutticoltore"

 sabato 13 febbraio 2010 dalle ore 8,30

Presso: Az.agr. biodinamica "La Bifolca" di Miani Maria

Via Frignanese 194

Vignola (MO)

 

Un seminario pratico di frutticoltura rivolto a agricoltori, operai agricoli e anche a hobbysti che illustrerà tecniche fondamentali e innovative per una corretta potatura degli alberi da frutto...


In collaborazione con Civiltà Contadina parteciperemo al Garden Life. -Fiera di Modena 3-8 dicembre 2009.

Presenteremo vari eventi culturali, informativi e enogastronomici oltre a prodotti dei nostri associati.

 clicca per ulteriori informazioni

 

4 dicembre " c'era una volta la biodiversità...."

Presso la Fiera garden life a Modena

 


 

Progetto per un impatto energetico zero

 

Agri.Bio EmiliaRomagna sta avviando un servizio informativo e di consulenza su energie rinnovabili e bioedilizia e costruzioni ecocompatibili a misura d'uomo.

In collaborazione con esperti tra i quali l'ing Valter Romani (esperto di energie rinnovabili e ideatore di progetti per l'autosufficienza energetica, tra i quali: " Collepardo il primo paese al mondo autonomo dal punto di vista energetico") organizzeremo alcuni incontri e servizi sul territorio:

1) Corsi e presentazioni rivolti a tutti gli interessati, progettisti, enti pubblici, aziende, agricoltori, cittadinanza tutta  per spiegare le nuove tecnologie per la produzione di energia da fonte rinnovabile solare  fotovoltaica, solare termica, eolica, geotermica, idroelettrica, ecc…

2) Seminari e presentazioni alla cittadinanza sulla costruzione di case ecologiche a basso consumo energetico e a zero impatto ambientale.

3) Conferenze informativa sugli incentivi statali disponibili per chi si vuole avvalere di queste nuove tecnologie.

4) Consulenza gratuita a tutti i cittadini per lo studio di fattibilità di impianti ad uso privato.

5) Studio di fattibilità di impianti comunali per la produzione di energia aventi lo scopo di abbattere la spesa pubblica energetica.

.... altri servizi in attivazione

tra i quali:

1) Contributo all’occupazione giovanile e non, tramite selezione e formazione gratuita per persone che vogliono entrare a lavorare in questo ambito (consulenza, installazione, progettazione, ecc…) oltre ad adeguato supporto formativo imprenditoriale a persone che volessero avviare un’attività in questo settore

1° Incontro e corso gratuito il 29/07 presso l'Az Agr. Maria Bortolotti- Zola Predosa BO.

dopo il grande successo riscontrato al primo incontro stiamo provvedendo a organizzare altri incontri sul territorio regionale. 

Si invitano  tutti gli interessati a queste tematiche a contattarci a info@agribio.emr.it


 

Stage Pratico in azienda:  sarà possibile immergersi nella pratica della tecnica agricola Biodinamica con uno stage personalizzato della durata da 2 a 7 giorni, consecutivi o scaglionati. Per informazioni contattateci.

 


E' arrivato l'Arcobaleno salva Api

 Arobaleno Salva api Realizza anche TU. la Tua Oasi Arcobaleno per salvare le api in pericolo di estinzione

 "Le api sono in difficoltà! Ecco un gesto concreto per aiutarle. "Arcobaleno salva api”, un progetto nato, in Emilia Romagna, dal famoso esperto di apicoltura Biodinamica, Dott. Enrico Zagnoli e da Agri.Bio, con la collaborazione di Arcoiris.

 cliccare per leggere il comunicato stampa ufficiale della iniziativa.





 In programmazione


 corso sul tema:

L'orto bio-sinergico

Come produrre verdure e erbe aromatiche biologiche attraverso l’autofertilità   del suolo.

 


Agribio Emilia Romagna,  con l'intento di  dare il proprio contributo al miglioramento dell'ambiente e dell'ecosistema in cui viviamo, considerato il successo della prima giornata dimostrativa   organizza una


  Nuova giornata formativa teorico-pratica sulla realizzazione di un innovativo antico metodo Indiano di compostaggio Biodinamico da cumulo.

In programmazione

 

contributo associativo richiesto xx, iniziativa riservata ai soci Agri.Bio

Le persone interessate, non soci Agri.Bio, potranno  tesserarsi e partecipare a questa e a altre  future iniziative, con un piccolo contributo di 10 euro  per la quota associativa per il 2009

 


 

 In programmazione

giornata formativa dal tema "cosa è la biodinamica"

Tenuta da Michela Baio.

 cliccare qui per ulteriori informazioni.

 


ASSOCIAZIONE DEI PRODUTTORI E DEI CONSUMATORI BIODINAMICI E BIOLOGICI.

Scopi della associazione

La nostra associazione è Punto di incontro e collaborazione tra produttori e consumatori

 L'Associazione ha lo scopo di operare concretamente per contribuire all'equilibrio dell'ambiente naturale ed alla tutela della salute degli operatori del settore agricolo e dei consumatori.

A tale scopo realizza:

a) l'assistenza tecnica aziendale per l'applicazione dei metodi per l'agricoltura biologica, biodinamica e per l’applicazione di tutte le tecniche e metodi innovativi, alternativi all’uso di prodotti di sintesi e transgenici;

b) la ricerca, la sperimentazione e la dimostrazione nel campo dell'agricoltura biologica, biodinamica e delle altre tecniche e metodi alternativi all’uso di prodotti di sintesi e transgenici;

c) la diffusione delle informazioni finalizzata all’aggiornamento e alla formazione degli associati;

d) un'attività aziendale in comune riguardante l'agricoltura biologica;

e) la commercializzazione di prodotti biologici e biodinamici alimentari e non, di mezzi tecnici, di sementi, di libri e di ogni altro prodotto che possa servire agli associati;

f) altre attività riguardanti l'agricoltura biologica, biodinamica e altre tecniche innovative alternative all’uso di prodotti di sintesi e transgenici.

L'Associazione è senza fini di lucro e apartitica e si propone di ottenere, mantenere ed incentivare il raggiungimento di un corretto rapporto tra l'uomo, il coltivatore e la natura, applicando nella coltivazione della terra e nell’allevamento degli animali, una forma di agricoltura orientata a salvaguardare la fertilità del suolo e l'equilibrio del territorio, al fine di rendere duratura ed armoniosa la relazione che lega l'uomo agli "habitat" naturali, con conseguente ottenimento di prodotti della terra sani ed equilibrati.

L'Associazione si propone inoltre di incentivare il rapporto tra ambiente rurale ed urbano.

L'Associazione, nell'ambito dell'esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale, intende adottare ogni iniziativa diretta alla tutela e alla valorizzazione della natura e dell'ambiente.

Per il raggiungimento del suo scopo, l'associazione svolgerà la propria attività nel settore della tutela e della valorizzazione della natura e dell'ambiente e nel settore della formazione e della commercializzazione, ed ogni altra attività direttamente connessa a quelle di tutela e valorizzazione della natura e dell' ambiente, nonchè le attività di formazione e quelle ad essa connesse,

il tutto come meglio specificato nello Statuto che, formato di diciotto articoli e nel testo fornitomi dai comparenti, si allega al presente atto sotto lettera "A"a farne parte integrante e sostanziale.

 

2) Possono essere ammessi in qualità di associati:i produttori agricoli, persone fisiche o giuridiche, che applichino i metodi di agricoltura biologica previsti dal regolamento CEE 2092/ 91 e successive integrazioni e modifiche. In tale ambito rientra il ricorso alle cosiddette preparazioni biodinamiche previste nell’Allegato I al citato Regolamento CEE 2092/91 e nel Regolamento CE 1804/99 e qualsiasi altra persona fisica o giuridica che condivida gli scopi, le finalità e l’oggetto sociale dell’associazione indicati negli articoli precedenti, sia esso produttore agricolo o meno.

3) L'Associazione ha sede legale in Vignola (MO), in Via dei Gesi 150/5 ( nuovo nome della Via Frignanese n.194/A).

4) la associazione è affiliata alla associazione nazionale Agri.Bio onlus www.agribionotizie.it

 

 

 

Agribio News
Se Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre iniziative lasciaci la tua email
 


  
Nome:
Indirizzo E-Mail: